Come vestirsi in Iran, una piccola guida

Essere trendy in Iran

Una delle preoccupazioni che solitamente frena chi vuole visitare l’Iran è quella legata al codice di abbigliamento, soprattutto femminile. L’Iran è infatti un paese musulmano, di tradizione sciita a differenza della maggioranza dei paesi musulmani che sono sunniti, con leggi specifiche per quando riguarda l’abbigliamento che deve essere indossato. Siamo tuttavia ben lontani dalle immagini stereotipate che vengono spesso propinate, scoprirete invece un mondo colorato dove le donne amano essere alla moda. Rispettare il dress code iraniano non è difficile, vediamo come fare. Altro

Annunci

Viaggiare in Iran senza soldi? Ecco come fare.

Uno dei problemi che maggiormente assilla i viaggiatori che si dirigono in Iran, un paese che come sempre consigliamo a tutti di visitare, consiste nella gestione del proprio denaro. A seguito delle sanzioni economiche, infatti, il sistema economico iraniano è rimasto isolato dal resto del mondo. L’integrazione procede, partendo dalla Russia l’Iran si sta collegando all’economia mondiale, ma ancora oggi chi si trova a visitare l’Iran deve munirsi di contante per la durata dell’intero viaggio. Il governo iraniano, per ovviare, ha messo a disposizione dei turisti dei metodi ancora poco noti. Altro

Cosa non dimenticare prima di partire per l’Iran. E fare un viaggio bellissimo!

La moschea Nasir al-mulk – Shiraz

Uno dei paesi che sicuramente sta più attirando l’attenzione del turismo internazionale è l’Iran, le cui frontiere sono ora più accessibili dopo la fine delle restrizioni internazionali. La conoscenza di questo splendido paese è tuttavia ancora limitata, spesso viziata da pregiudizi e stereotipi, tanto che il viaggiatore che si recherà in Iran scoprirà un paese splendido, molto diverso da come viene spesso immaginato. In ogni caso è bene sapere alcune cose prima di intraprendere il viaggio, giusto qualche piccolo consiglio pratico che può rendere ancora più piacevole la scoperta dell’Iran. Altro

Il capodanno persiano tra Storia e cucina

Tavola imbandita per il Nowruz

La festa più importante dell’Iran è sicuramente il Nowruz, il capodanno persiano che cade in coincidenza con l’inizio della primavera. Riconosciuto patrimonio dell’UNESCO dal 2010, questa festa viene celebrata anche in tutta l’Asia Centrale, nel Caucaso, in Mongolia (su base regionale) ed ovunque esistano comunità di discendenza iranica. Le origini del Nowruz risalgono ad oltre 3mila anni e sono profondamente connesse alla religione zoroastriana, pratica in Persia prima dell’arrivo dell’Islam. Attraverso questa festa e le sue tradizioni si possono scoprire le radici stesse dell’Iran. Altro

In Iran, tra le antiche capitali persiane

IMG_5623

Street view – Isfahan

Fino al 1935 l’Iran era conosciuto come Persia, nome che ancora oggi si può trovare nella provincia iraniana meridionale di Fars. Il territorio persiano, vero e proprio crocevia tra mondo arabo, Asia Centrale e Medio Oriente, ha visto nascere e svilupparsi alcuni tra i più grandi imperi della Storia, come quello Achemenide guidato da Ciro il Grande. La Persia aveva una cultura, una lingua ed una religione diverse da tutte quelle delle regioni circostanti. Questa unicità può essere trovata anche nell’attuale Iran, dove visitare le principali capitali persiane significa davvero fare un tuffo nel passato. Altro

Mangiare in Iran, 10 piatti imperdibili!

food-in-iran

Una tavolata iraniana

A noi l’Iran piace e pure parecchio! Quello che ci rende felici è constatare come questo meraviglioso paese piaccia anche ai nostri lettori. Abbiamo già scritto, precisamente in questo articolo, sui motivi che secondo noi rendono importante visitare l’Iran, motivi che vanno ben oltre il semplice fatto turistico; ma in ogni caso oggi parliamo di cibo. Chi ci segue sa che non amiamo troppo i blog di viaggio e gli articoli fatti solo per omaggiare il Dio SEO, tuttavia il cibo è un ottimo modo per conoscere un paese, una volta tanto ecco un articolo da vero travelblogger! Altro

Perché visitare l’iran?

IMG_5637

Esfahan

Su questo blog parliamo di molte cose, forse troppe, alcune personali altre molto meno. Abbiamo parlato di libri sul Tagikistan, di minoranze mongole in Cina e affrontato molti altri temi. Eppure uno degli articoli più letti è una piccola guida al visto turistico per l’Iran. Significa che per questo paese c’è attenzione, ma anche che le informazioni disponibili non sono molte, se questo blog diventa una fonte così ricercata. Eppure l’Iran fino a poco tempo fa era un paese “poco pubblicizzato”, perché tanta gente cerca il modo per andare proprio là, fascino del proibito? No, solo un paese meraviglioso! Altro

Flickr Photos