Gli alberghi dove ho dormito: Cambogia (ed un po’ di Thailandia e Laos)

bed-307817_640

In Cambogia il turismo è concentrato in gran parte a Siem Reap, la città più vicina ai templi di Angkor, attrazione di fama mondiale e patrimonio dell’umanità. Notizie recenti segnalano addirittura nella zona carenza di strutture ricettive, per via della crescita esponenziale nel numero dei turisti. Altra importante città dal punto di vista turistico è la capitale, Phnom Penh, dove si possono trovare alberghi anche di alto livello dotati di ogni comfort. Il resto del paese offre alloggi decenti ma che necessitano comunque di spirito di adattamento ad eccezione, forse, di Shianoukville, situata nel sud del paese ed affacciata sul golfo del Siam. Tuttavia la Cambogia è in rapida crescita e il comparto alberghiero molto probabilmente vedrà un prossimo sviluppo degno di nota.

Balcony Guesthouse, 6th Village, Labanseak Commune, Banlung

Situata in una delle province meno note della Cambogia, il Ratanakiri, questa guesthouse si trova appena fuori dalla zona centrale di Ban Lung, raggiungibile comunque a piedi in pochi minuti. Camere spaziose inserite in una grande struttura coloniale ed un ristorante con vista su di un piccolo lago, davvero un buon posto per rilassarsi. Il personale è giovane e parla inglese, ottima cosa in una regione poco frequentata dal turismo internazionale nonostante le numerose bellezze naturali. Con circa 5€ comodità e relax, a due passi dalla natura selvaggia delle foreste (in via di sparizione) cambogiane.

Heng Heng II Hotel, Riverside Road, Kratie Village, Kratie Commune, Kratie

Kratie è una delle cittadine forse più attraenti di Cambogia, adagiata sul Mekong e con gli alberghi che si affacciano sul lungofiume. L’Heng Heng II è una struttura erede di un passato coloniale, dalle camere spaziose e con un bellissimo balcone da cui ammirare i tramonti sul Mekong, sicuramente tra i più mozzafiato del continente asiatico. Kratie è un nodo strategico per i trasporti del paese, situata lungo la strada tra Phnom Penh e Stung Treng. Inoltre Kratie è una tappa obbligata se viaggiate tra la regione del Ratanakiri e quella del Mondulkiri, almeno fino al termine della costruzione della strada che unisce Banlung a Sen Moronom. Kratie è inoltre famosa per la possibilità di vedere nelle sue vicinanze i pochi delfini di fiume rimasti, le inie. Tutto per sole circa 5€ a notte.

Heng Heng Guesthouse, lungo la strada principale vicino al ristorante Khmer Kitchen, Sen Moronom

La capitale del Mondulkiri è una cittadina che si snoda lungo la strada principale, dove troverete numerose guesthouse di varie dimensioni, ma generalmente abbastanza piccole. Sen Moronom è una dei pochi luoghi in Cambogia dove ancora non esiste uno sportello ATM. La Heng Heng Guesthouse è a conduzione familiare con camere piccole e decenti. A Sen Moronom le strutture ricettive non sono molte, tuttavia ne esistono anche di buon livello. Nella regione del Mondulkiri potrete fare numerose escursioni, compresa la visita all’Elephant Valley Project, un centro che si occupa degli elefanti sottratti ai maltrattamenti legati al lavoro nei campi. Il costo della camera è di circa 5€, in cambio sarete immersi in una delle zone più remote della Cambogia.

Longling Guesthouse, N. 159, Ang Yukanthor (St. 19), Phnom Penh

Ambiente giovane ed internazionale questa guesthouse si trova nel centro della capitale della Cambogia, a pochi passi dal Palazzo Reale e dal Museo Nazionale. Senza troppe pretese in questa struttura troverete uno staff giovane ed accogliente, una clientela internazionale ed una buona base per partire alla scoperta della brulicante Phnom Penh. In ogni caso nella capitale troverete possibilità di alloggio per ogni esigenza, anche lussuose, a prezzi ragionevoli. La sera potrete passeggiare lungo le sponde del Mekong fermadovi in uno dei numerosi bar del lungofiume. Sicuramente si tratta di una città che vale la pena visitare, magari alloggiando in pieno centro per circa 5€ notte.

Angkor Park Guesthouse, Siem Reap

Situata poco più a sud del mercato diurno, a pochi metri dalla rotonda che si affaccia sul fiume Siem Reap, questa guesthouse è un’ottima soluzione per quanto riguarda il rapporto qualità/prezzo nel luogo più turistico di Cambogia. A Siem Reap ci sono alcune strutture estremamente lussuose, in particolare lungo la strada che porta ai templi di Angkor. L’Angkor Park Guesthouse ha un’ottima posizione, defilata rispetto alla chiassosa Pub Street ma senza esserne lontana, giusto pochi passi. Sempre in zona ci sono il mercato e le vie che si snodano attorno al Siem Reap. Camere spaziose ed un personale attento alle esigenze del cliente fanno di questo albergo una tappa importante nel corso del vostro viaggio ad Angkor. Tramite lo staff potrete organizzare ogni tipo di escursione, ad esempio la visita ai templi più lontani come Preah Vihear. Prezzo a notte circa 11€.

Modelink, 77/6-7, Sukhumvit Soi 4, Nana, Klongtoey, Bangkok, Thailandia

Bangkok non ha certo bisogno di presentazioni, essendo forse una delle capitali più famose del mondo. La capitale della Thailandia è nota, a volte in misura anche leggendaria, per la sua febbrile vita notturna, i suoi bar e le sue sale massaggi. Una delle zone caratteristiche della notte di Bangkok è Nana, proprio quella in cui si trova il Modelink. Un albergo certo non di lusso – non dimentichiamo che i prezzi di Bangkok sono ben diversi da quelli della Cambogia o del Laos – ma a pochi passi dalla movida. Alloggiando in questa struttura a conduzione familiare, dalle camere in ogni caso spaziose, sarete in una zona tranquilla nonostante sia prossima alla trafficata Sukhumvit. Se vi volete immergere nella languida notte di Bangkok, il Modelink è una buona soluzione, per circa 16€.

Mixai Guesthouse, Unit 056 Nokeokummane Road, Mixay Village, Vientiane, Laos

Abbiamo già parlato della realtà delle strutture ricettive di Vientiane, la Mixai Guesthouse si trova proprio nell’edificio successivo al Douang Deuane 2. Per tutto quello che riguarda la capitale Vientiane si rimanda alla recensione precedente, qui diciamo solo che anche la Mixai offre letti in dormitori, meno affollati dell’ostello vicino e vede la presenza di un personale meno giovane ma più cordiale. Anche qui la clientela è internazionale e potrete prenotare biglietti e tour. Il costo a notte è di circa 4€.

Nazim Guesthouse, Vangvieng city center , Vangvieng Laos, Vang Vieng, Laos

Situata a poca distanza dal Pan’s Place, la Nazim Guesthouse è meno affollata, più tranquilla e più vicina al centro della cittadina, non che le distanze non siano tutte percorribili a piedi. In questa struttura le camere sono comode ed il personale è molto gentile, come quasi tutte le guesthouse di Vang Vieng anche la Nazim offre un servizio ristorante. Se volete riposarvi dopo una giornata di escursioni è sicuramente una scelta indovinata, essendo meno frequentata da turisti occidentali rispetto ad altre strutture vicine. A Vang Vieng potrete trovare numerose possibilità di alloggio, alla Nazim il prezzo della camera è di circa 6€.

Oudomxay Guesthouse, Ban Nalao, Oudomxay, Laos

Se dal Laos vi state dirigendo in Cina oppure siete diretti nella parte settentrionale del paese, probabilmente vi fermerete ad Oudomxay, che trovate scritta anche come Muang Xay. La Oudomxay Guesthouse è strategicamente piazzata proprio davanti alla stazione dei bus, che ne fa una tappa preziosa se il vostro pullman partirà al mattino presto. Il gestore è un vecchio simpatico, che non parla una parola di inglese ma che capisce al volo le vostre esigenze. La città di Oudomxay ha una grande comunità cinese, al punto che alcuni ristoranti e alberghi accettano solo persone di quella nazionalità. La conoscenza della lingua cinese vi aprirà molte porte, in caso contrario luoghi come la Oudomxay Guesthouse si riveleranno essere molto preziosi. In tutta la città le camere costano maggiormente se si richiede di utilizzare il servizio WI-Fi. In questa struttura il costo a notte è di circa 8€, una cifra più alta della media laotiana.

Leggi i miei racconti di viaggio in Laos e Cambogia!

Non perdere l’occasione di lasciare la recensione degli alberghi dove hai dormito tu, sul gruppo Facebook Recensioni alberghi Sud Est Asia. Ti aspettiamo!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Flickr Photos

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: