Esfahan è una della città più belle dell’Iran. Le sue origini risalgono molto indietro nel tempo, ancor prima dell’impero sasanide. Conquistata prima dagli arabi e poi dai mongoli divenne importante sotto la dinastia safavide, in particolare al tempo di Abbas il Grande che le diede l’aspetto che ha tutt’ora, rendendola una città famosa per i suoi palazzi ed i suoi giardini pubblici. La piazza Imam Khomeini, chiamata ufficialmente Meydan Naqsh-e Jahān, è una delle più grandi del mondo e dal 1979 è patrimonio dell’umanità in tutto il suo complesso. Sulla piazza affacciano diversi edifici tra cui la moschea dello sceicco Loft Allah e la splendida Moschea dello Scià. Un antico detto persiano sostiene che Esfahan è la metà del mondo, di sicuro si tratta di una città da visitare assolutamente.

Annunci