Un aereo all’alba, fermo nel secondo aeroporto di Bangkok, la capitale thailandese. Da qui partono i voli delle low cost asiatiche (su tutti Airasia) che portano praticamente ovunque. Viaggiare per il continente asiatico in aereo è soluzione facile ed economica. La vastità del continente ne fa un mezzo molto utilizzato, anche nelle zone più remote. Volare con una compagnia locale è inoltre un modo per entrare in contatto con le persone del paese in cui vi trovate senza dove affrontare il caos dei treni o dei bus. Con qualche decina di euro si può andare, come detto, praticamente ovunque, facilitati dal fatto che il poter richiedere visti all’arrivo in aereoporto è ormai una realtà in diversi paesi. Risulta inoltre avviata in via sperimentale la politica di concedere visti validi per più paesi, ad esempio Laos e Thailandia. Non resta che informarsi e partire…

Altre foto possono essere viste sull’account Flickr

Annunci